Amiche che mi seguono

mercoledì 5 agosto 2015

Erri

"Gli bastava un'emozione anche piccola 
e la sua immaginazione si metteva in moto.
Una macchia sul muro, un filo che usciva
dalla tela, un granello di polvere.
Ogni cosa ne faceva nascere un'altra e poi un'altra."

É così che Erri (Ernesto) descrive Miró...ed é così che, su richiesta dei miei bimbi, ho cucito Erri. 
Eccolo, dopo il suo lungo viaggio che si riposa su mio balcone.






É una lettura che arricchisce grandi e piccini...e ora iniziamo una nuova avventura!




4 commenti:

  1. Che carino!!! Complimenti Anna! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  2. Davvero bellissimo...la lettura è un mondo meraviglioso. Buonagg

    RispondiElimina
  3. ma quanto è bello e simpatico, ciao.

    RispondiElimina